Montaggio dei listoni decking in legno

 

Come installare listone decking?
Listone decking in legno è un materiale moderno resistente all'acqua utilizzato per finiture in ambienti ad alta umidità e spazi esterni. Montaggio è abbastanza semplice e che consente di farlo da soli senza spendere troppo tempo.


Preparazione di listone prima dell'installazione
Prima dell'installazione, il legno deve adattarsi alle condizioni in cui verrà installato, per questo è necessaria una cosiddetta fase di adattamento. L'adattamento è necessario per evitare la comparsa di fessure durante l'uso. Listone viene lasciato all'aria aperta per circa 2-3 settimane senza imballaggio, ma in modo che non si bagnino. Si consiglia di conservare le assi nello stesso luogo in cui verranno successivamente installate.
Alcune tavole potrebbero iniziare a incurvarsi: per il legno naturale è normale. Tali tavole possono essere utilizzate come inserti e pezzi aggiuntivi. Tuttavia, se più del 50% delle assi è deformata, dovrebbero essere restituite al produttore: tale percentuale di difetti indica che durante l'essiccazione è stata commessa un'errore - all'interno del legno è rimasta molta umidità e l'essiccazione è stata irregolare. Pertanto, a volte è conveniente acquistare da un fornitore dove le assi sono conservate da un po di tempo, la qualità di tale materiale sarà evidente.
Listone deve essere trattato con antisettico, soprattutto le parti che saranno posizionate nella parte. La sostanza riempirà i pori del legno, in modo che l'umidità in eccesso non penetri nella sua struttura.


Preparazione della base
Se stai pianificando l'installazione all'aperto, avrai bisogno di una piastra vibrante che compatta bene il terreno. Successivamente, la superficie viene riempita con ghiaia, sabbia e il tutto viene ben compattato. Successivamente, viene utilizzata una rete rinforzata e infine viene realizzata, ad esempio, una base di cemento.

Installazione delle travi di supporto
Le travi di supporto sono utilizzate come supporto per pavimenti duri o tetti. Le travi possono essere realizzate in metallo, cemento armato, polimeri, ma più comunemente in legno. Il motivo è semplice: è più facile lavorare con il legno e il suo prezzo è notevolmente più basso.
La differenza tra listone con travi di diversi tipi risiede nella durata. Le travi di legno durano circa 40 anni in condizioni standard, quelle di ferro 80 anni, mentre quelle in cemento non hanno una durata limitata.
Il metodo di posa delle travi dipende dal modo in cui è pianificata l'organizzazione della terrazza. Con la disposizione parallela delle assi, le travi sono posizionate a una distanza di 50 cm l'una dall'altra. Con l'installazione ad un angolo di 45 gradi, gli spazi si riducono a 30 cm, mentre se l'inclinazione è di 30 gradi, gli spazi saranno di 20 cm. Con l'uso di piastrelle per terrazze, le travi vengono posizionate in base alla loro larghezza.

Alcuni metodi di fissaggio per listoni
Per il metodo di fissaggio aperto vengono utilizzati chiodi o viti autofilettanti. Esiste anche un metodo nascosto, in cui il fissaggio è posizionato tra le tavole. Gli elementi di fissaggio hanno punte speciali. Il terzo metodo è il profilo "maschio-femmina", per il quale vengono utilizzate viti autofilettanti speciali. Questo metodo è praticamente invisibile dall'esterno.

Giunti di dilatazione (giunti longitudinali)
I giunti longitudinali durante la posa delle assi della terrazza sono necessari per garantire il drenaggio, cioè lo smaltimento dell'acqua dalla superficie del sistema della terrazza, nonché per una pulizia comoda della superficie. I giunti di dilatazione assicurano anche una lieve espansione termica e contrazione delle
assi della terrazza durante le variazioni di temperatura dell'ambiente. Durante la posa dei listini, ci sono due opzioni di installazione: con giunti e senza giunti. Nel caso dell'installazione con giunti - i giunti vengono creati durante il montaggio della terrazza utilizzando un morsetto in acciaio inossidabile o una graffetta in plastica. Le dimensioni del giunto sono di circa 4-5 mm. Questo metodo di installazione è previsto per luoghi con alta umidità o dove ci sono differenze di temperatura. Questo metodo garantisce la massima durata della terrazza.
La variante senza giunti viene scelta principalmente per le terrazze chiuse. Il fissaggio avviene con una morsettiera in acciaio inossidabile con uno spazio tra le assi di 1-2 mm. Questo metodo esclude l'ingresso di sporcizia nel sistema e rende l'aspetto più attraente e comodo.

Trattamento di decking dopo l'installazione
Dopo il montaggio, si consiglia di trattare decking con prodotti protettivi speciali. Se si utilizza la classe B e C, è consigliabile spalmare la tavola con un sigillante protettivo e vernice. Se si utilizza la classe Elite o A, è possibile trattare il legno con cera protettiva o vernice trasparente.


In offerta
Pellet ENplus A1 CZ309; abete; alta qualità
Prezzo scontato €5,50 Prezzo di listino €6,20 Salva €0,70
Decking zigrinato antiscivolo J/J; 27х142х4000mm; BC; larice siberiano
Decking zigrinato antiscivolo J/J; 27х142х4000mm; BC; larice siberiano - 2
Decking zigrinato antiscivolo J/J; 27х142х4000mm; BC; larice siberiano
€20,22
Travi in legno massello; 20x40x3000; AB; abete
€2,97
Perline pavimento; 20х146х4000mm; BC; abete - 12,96 €/m²
€30,28
Tavole per recinzione; 20x95x3000; BC; larice siberiano
€8,70